Morta nel sonno a Civitanova: ipotesi intossicazione da droghe.

Intossicazione acuta da stupefacenti: sarebbe stato questo a causare la morte di Eleonora Korenjeva, la 46enne trovata senza vita nel suo letto sabato mattina. E’ quanto emerge dall’autopsia del medico legale Antonio Tombolini, in attesa dei risultati degli accertamenti tossicologici, condotti dal professor Rino Froldi, che dovrebbero sciogliere ogni dubbio.

La donna aveva passato la serata di venerdì con un uomo, che poi si era fermato a dormire a casa sua. Sabato mattina, lui l’aveva trovata priva di sensi e aveva chiamato la madre di Eleonora.

La donna aveva allertato i soccorsi, ma purtroppo per la figlia non c’era nulla da fare. il personale del 118 non aveva potuto fare altro che dichiarare il decesso della 46enne. Nel frattempo, l’uomo che era con lei ha fatto perdere le sue tracce.

I carabinieri però, grazie ad accurate indagini, martedì lo hanno rintracciato. Si tratta di un gambiano, conosciuto già in città come tossicodipendente senza fissa dimora. Indagini in corso