Grida di aiuto provenienti da un dirupo sono state udite da un passante che ha lanciato l’allarme. Da più di tre ore in località Torrececchina non lontano dalla frazione Ca’ Maiano di Fabriano (Ancona) sono in corso le ricerche.

Al momento, senza nessun esito, nonostante la vera e propria task force che è stata messa in piedi in pochissimo tempo. Considerando la fitta vegetazione e la zona impervia e scoscesa, si pensa all’utilizzo di droni per poter avere una panoramica dall’alto. C’è anche il Soccorso Alpino.
    L’allarme è stato lanciato intorno alle 16:30 di martedì per le grida provenienti da un dirupo. Ad udire questi lamenti, un passante che ha immediatamente contattato i carabinieri di Fabriano.
    Oltre ai militari, stanno intervenendo squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Fabriano e di Arcevia. Sul luogo è stata inviata anche l’unità cinofila sempre dei vigili del fuoco. Non sono esclusi ulteriori arrivi di soccorritori, in particolare squadre specializzate che interverranno con l’utilizzo di droni per osservare dall’alto l’area interessata.
    Sembrerebbe, però, che la persona in difficoltà non stia più rispondendo alle sollecitazioni dei soccorritori. La zona di ricerca è scoscesa e fitta di vegetazione e ciò complica i soccorsi.