ANCONA – Dopo la pausa di ieri, quando sono stati registrati zero nuovi contagi per la prima volta da agosto, sono 16 i positivi rilevati nell’ultima giornata nelle Marche. C’è un paziente in più nei reparti di semi intensiva e un 68enne di Morrovalle che ha perso la vita, ricoverato al Covid Center.

Il contagio

Sono 16 i positivi rilevati nell’ultima giornata nelle Marche tra i 690 tamponi molecolari del percorso nuove diagnosi, con un rapporto positivi/testati del 2,3%: cinque nella provincia di Pesaro Urbino, 4 nella provincia di Fermo, 3 nella provincia di Ancona, uno in quella di Macerata, nessuno in quella di Ascoli Piceno e 3 fuori regione. Secondo il Servizio Sanità della Regione, “nelle ultime 24 ore sono stati testati 2.120 tamponi: 935 nel percorso nuove diagnosi (di cui 245 screening con percorso Antigenico) e 1.185 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 1,8%)”.

I 16 nuovi casi comprendono 3 soggetti sintomatici,, contatti in setting domestico (5), contatti stretti di casi positivi (3), contatti in setting lavorativo (1)), sono a zero i contatti in ambiente di vita/socialità, contatti in setting assistenziale, contatti con coinvolgimento studenti di ogni grado di formazione, screening percorso sanitario, contatti con provenienza extra-regione, mentre 4 casi sono in fase di approfondimento epidemiologico. Sui 245 test antigenici del Percorso Screening, non sono risultati casi positivi da sottoporre al tampone molecolare.

I ricoveri

Nelle ultime 24 ore si segnala il ricovero di un paziente nel reparto di semi intensiva del Covid Center di Civitanova, mentre rimangono invariati i ricoveri nelle terapie intensive (6) e nei reparti non critici (18). Nessun paziente nei Pronto Soccorso, 56 gli ospiti delle strutture territoriali. Due le dimissioni rispetto all’ultima giornata, in tutto sono 98.724 i dimessi e i guariti nelle Marche (+155).

Le vittime

Un decesso nelle ultime 24 ore nelle Marche: si tratta di un uomo di 68 anni di Morrovalle, ricoverato al Covid Center di Civitanova. Il totale delle vittime dall’inizio della pandemia sale a 3034.