ANCONA – Nelle spiagge marchigiane ci si prepara alla ripartenza della stagione balneare fissata per il 15 maggio. Qui siamo a Portonovo dove complice la festa del patrono gli anconetani hanno scelto di regalarsi qualche ora di sole sulla riviera del Conero, ancora libera dagli ombrelloni dei balneari.

Prime discese anche nella spiaggia di Mezzavalle, il ripido sentiero si è rivelato però traditore per una donna di 60 anni fratturatasi una caviglia mentre scendeva verso la spiaggia.
Boom di prenotazioni invece nei ristoranti, almeno per il momento aperti però solo per il servizio del pranzo. Le temperature serali non consento ancora di cenare all’aperto in riva al mare. In spiaggia si tornerà con tutte le regole in vigore dalla scorsa estate per evitare il contagio tra gli ombrelloni.