ASCOLI PICENO – E’ stato trovato senza vita Danilo Lesti, l’escursionista 34enne di Sant’Egidio alla Vibrata (Teramo), del quale si erano perse le tracce ieri pomeriggio nella zona di San Giacomo, sul Monte Piselli, in territorio comunale di Valle Castellana (Teramo), al confine con l’Ascolano.

L’uomo, Caporal Maggiore Scelto degli Alpini di Vipiteno, in provincia di Bolzano, era tornato a casa in Abruzzo per una breve vacanza in Abruzzo e ieri si era recato sul Monte Piselli per una arrampicata.

Ieri sera, quando i familiari hanno visto che non tornava a casa e non rispondeva al cellulare, è scattato l’allarme e sono partite le ricerche di Vigili del fuoco insieme agli uomini del Soccorso Alpino. Impiegato anche un elicottero del 118 che si era alzato in volo da Pescara.

Questa mattina purtroppo l’infausta notizia. Lesti è stato individuato da una squadra del Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese su un terreno impervio e scosceso, sotto una parete di circa 500 metri, alla base di un’altissima parete rocciosa non lontana agli impianti di Risalita di Monte Piselli. Purtroppo però il militare era già morto da diverse ore quando è stato raggiunto e i soccorritori non hanno potuto far altro che procedere con il recupero della salma.