Rifiuta di esibire il Green Pass all’ufficio postale e rifiuta anche di allontanarsene, creando una coda di persone.

E’ successo a Fermo: per far esibire ad una donna di circa 50 anni la certificazione verde sono intervenuti anche i poliziotti delle Volanti.

Agli agenti ha detto che la richiesta del Green Pass da parte dell’addetta allo sportello stava violando la sua privacy, ed alla richiesta di documenti di identificazione ha opposto un rifiuto, agitandosi visibilmente e pronunciando frasi senza senso. È stato quindi richiesto l’ausilio di personale sanitario, solo dopo l’arrivo del quale la donna ha mostrato certificazione verde e documenti di identità. Ha poi effettuato l’operazione allo sportello, liberando la fila delle arrabbiate persone in coda. Al momento dell’uscita dall’ufficio postale però è stata denunciata a piede libero.