Party senza mascherina e distanze: arrivano i Carabinieri.

Circa duecento persone senza mascherina né distanziamento avrebbero partecipato a una festa privata in un bed and breakfast, organizzata da un tam tam sui social. Risultato: scatta il blitz delle forze dell’ordine, la serata è interrotta e vengono identificati gli organizzatori.

È quanto avvenuto poco dopo la mezzanotte di ieri a Corridonia, quando i carabinieri della sezione radiomobile di Macerata e della stazione di Monte San Giusto, congiuntamente ad una pattuglia del comando tenenza Guardia di Finanza di Porto Recanati, sono intervenuti in via San Claudio, in un B&B dove era in corso una festa privata non autorizzata con la presenza di circa duecento giovani intenti a ballare (attività vietata dalle attuali norme anticontagio).