ASCOLI – Questa mattina, nella storica sala “De Carolis-Ferri” di Palazzo dell’Arengo, si è svolta la conferenza stampa per presentare la 25ª edizione del “Memorial Alessandro Troiani”. Alla presenza del Sindaco Dott. Marco Fioravanti, del Presidente dell’A.I.L. Giuliano Agostini e dell’Avv. Leonardo Maria Galieni, è stato annunciato che l’evento si terrà mercoledì 11 settembre in Piazza del Popolo.

L’evento, organizzato dalla sezione ascolana dell’A.I.L. (Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma), è ormai un appuntamento fisso nel calendario della città, finalizzato a sensibilizzare e raccogliere fondi per la ricerca contro le malattie ematologiche. L’A.I.L. di Ascoli Piceno supporta attivamente il reparto di Ematologia dell’Ospedale cittadino, diventando un punto di riferimento per i pazienti del territorio.

La direzione artistica dell’evento sarà nuovamente affidata a Dardust, pseudonimo di Dario Faini, musicista e producer di fama internazionale. Dardust, conosciuto per la sua musica innovativa che fonde classica ed elettronica, ha svelato che l’ospite d’onore della serata sarà Angelina Mango. I due artisti si esibiranno insieme, accompagnati da un pianoforte e un quintetto d’archi, promettendo una performance di grande impatto emotivo.

L’evento beneficerà anche del contributo creativo di Marco Boarino, Direttore Creativo di Dardust, e di Paolo Fossataro, scenografo e Lighting Designer. Sarà inoltre presente il talentuoso bassista e compositore Saturnino Celani, che arricchirà le esibizioni con la sua maestria.

La conduzione dell’evento sarà affidata a Massimiliano Ossini, volto noto della televisione italiana, che ritorna sul palco del Memorial per il secondo anno consecutivo.

Il Memorial è dedicato alla memoria di Alessandro Troiani, un giovane che ha combattuto coraggiosamente contro la leucemia. Il suo impegno e il suo desiderio di avere un centro di ematologia nella sua città si sono concretizzati dopo la sua scomparsa, grazie anche al lavoro instancabile dell’A.I.L. Ogni anno, questo evento ricorda la sua storia e il suo contributo fondamentale per i pazienti emopatici della regione.

I biglietti per il Memorial saranno disponibili a breve e si prevede una grande affluenza di pubblico, desideroso di sostenere una causa importante attraverso una serata di musica e spettacolo di altissimo livello.