venerdì 29 luglio 2016 - Aggiornato alle 11:46 - Utenti connessi: 49

Inaugurata la Quadrilatero a Colfiorito. èTV in esclusiva con il premier Renzi

Le infrastrutture, l'Italia di mezzo, il referendum e le banche. Intervista di Linda Cittadini

Inaugurata la Quadrilatero a Colfiorito. èTV in esclusiva con il premier Renzi
Marche

COLFIORITO - “Un’opera straordinariamente utile collegamento maggiore tra costa e entroterra che migliorerà la qualità della vita. Partendo dalle Marche a me ha fatto piacere visitare lo stabilimento dell’Arena: ci sono piccole e grandi multinazionali potranno beneficiare di questa novità”. Così il premier Matteo Renzi all’inaugurazione a Colfiorito della quadrilatero. Regioni più vicine, in ottica macroregione “Italia di mezzo”, quindi con Marche, Umbria e Toscana? “Sono tre regioni che possiamo affrontare dal punto di vista istituzionale che sono tra le regioni tra le più amate nel mondo. In queste zone siamo qualità della vita e bellezza Le forme istituzionali le decideranno i presidenti delle regioni poi se le regioni vorranno mettersi insieme, bene, ne hanno parlato oggi. Intanto sono più vicine, poi se decidono di sposarsi meglio”. Infrastrutture, futuro, ma...

28/07/2016 di Redazione ... Leggi

Cronaca

Dramma al parco giochi: bimbo di 6 anni precipita nel vuoto

Il piccolo, marchigiano in vacanza con la famiglia nel Grossetano, è ricoverato al Meyer

Dramma al parco giochi: bimbo di 6 anni precipita nel vuoto

Dramma al parco giochi: bimbo di 6 anni precipita nel vuoto. Il piccolo, marchigiano in vacanza con la famiglia nel Grossetano, è ricoverato al...

28/7/2016 14:10 di Maurizio Socci ... Leggi

Cronaca

Omicidio via Crivelli, la ragazza condannata a 18 anni di carcere

Ritenuta colpevole e socialmente pericolosa. La versione di Antonio che le attribuisce l'imperativo "Spara, spara!" sarebbe attendibile

Omicidio via Crivelli, la ragazza condannata a 18 anni di carcere
ANCONA - Colpevole. La 17enne di Ancona accusata con l'ex fidanzato Antonio Tagliata di concorso nel duplice omicidio dei genitori, Fabio Giacconi e Roberta Pierini, è stata condannata a 18 anni di reclusione. E’ stata processata com rito abbreviato per la complicità del compagno diciannovenne che lo scorso 7 novembre freddò con una raffica di colpi esplosi con una calibro 9x21 i genitori di lei nell’appartamento della famiglia Giacconi in via Crivelli. La colpa dei genitori sarebbe stata quella di aver ostacolato la relazione dei ragazzini. Stando alla ricostruzione della procura, la ragazza, che dopo la lettura della sentenza sarebbe scoppiata a piangere, aveva piena sintonia rispetto all'idea di aprire il fuoco contro i genitori con la pistola che Antonio le aveva mostrato prima di salire in casa, nei pressi al portone del condominio. “Spara, spara”, quell’imperativo al fidanzato che avrebbe condannato a morte i Giacconi, che...

26/7/2016 20:42 di Redazione ... Leggi

"U.s. Ancona e Giovane Ancona, una collaborazione destinata a crescere"

"U.s. Ancona e Giovane Ancona, una collaborazione destinata a crescere"

Lo ha annunciato l'arch. Ranieri, nuovo Socio dei Dorici, al Presidente Franzoni e a Schiavoni

Sport

"Spero che l'US Ancona prenda esempio dalla Giovane Ancona: voi avete un progetto serio, che dura da anni, posso solo farvi i complimenti e annunciare che la collaborazione con l'US Ancona...

29/07/2016 di Maurizio Socci ... Leggi

Quasi ottantamila euro in valigia: multati sauditi

Quasi ottantamila euro in valigia: multati sauditi

I tre erano giunti all'aeroporto di Falconara con un volo privato

Cronaca FALCONARA - Tre cittadini sauditi giunti nell'aeroporto delle Marche con un volo privato da Gedda sono stati multati perché avevano con loro 76 mila euro, una somma molto più alta del tetto fissato dalle norme valutarie. Al momento del controllo allo sbarco, i tre hanno detto di non aver nulla da dichiarare. Poi però, dopo che agenti della Guardia di finanza e personale delle stessa Dogana hanno deciso di approfondire le verifiche in base alle misure antiriciclaggio e antiterrorismo, hanno esibito spontaneamente il denaro. In forza del decreto legislativo 195 del 2008, hanno dovuto pagare una sanzione di 6 mila euro....

25/07/2016 di Redazione ... Leggi

Imbocca l'autostrada contromano, panico a Civitanova

Imbocca l'autostrada contromano, panico a Civitanova

Nessun incidente, ma sgomento tra gli automobilisti. Patente ritirata a 74enne

Cronaca CIVITANOVA - Tragedia sfiorata a Civitanova: una donna di 74 anni ha imboccato l'autostrada contromano, ma dopo essersi accorta dell'errore, ha fatto inversione a U alla fine della rampa. Non è successo nulla ma la circostanza ha mandato in panico gli altri automobilisti. Diverse le segnalazioni dunque arrivate alla polizia stradale. Le pattuglie sono intervenute sul posto, hanno intimato l'alt all'anziana alla quale hanno anche ritirato la patente di guida....

25/07/2016 di Redazione ... Leggi

Interviene per sedare una lite, Carabiniere colpito con un casco

Interviene per sedare una lite, Carabiniere colpito con un casco

A macchiarsi del gesto sarebbe stato un egiziano. L'uomo è stato identificato

Cronaca

Interviene per sedare una lite, Carabiniere colpito con un casco. A macchiarsi del gesto sarebbe stato un egiziano. L'uomo è stato...

24/07/2016 di Maurizio Socci ... Leggi

La Pallacanestro conquista il cuore di Ancona: è Basket Time!

La Pallacanestro conquista il cuore di Ancona: è Basket Time!

Piazza Pertini, dal 25 al 31 luglio tiri da tre, schiacciate e divertimento. Evento FiloDiffusione

Sport

Il basket batte nel petto del cuore di Ancona. La centralissima “Piazza Pertini” ospiterà la prima edizione del Torneo aperto a tutti i...

24/07/2016 di Maurizio Socci ... Leggi

Schianto in autostrada, ferita una donna

Schianto in autostrada, ferita una donna

L'incidente è avvenuto nel tratto tra Portorecanati e Ancona sud

Cronaca ANCONA - Schianto in autostrada oggi attorno alle 14 tra i caselli di Loreto Porto-Recanati e Ancona Sud per incidente stradale. La cronaca: una vettura in transito con due persone a bordo perde il controllo, si ribalta più volte finisce la corsa contro il guardrail. I vigili del fuoco, hanno prestato soccorso alle signore che erano a bordo della vettura, una rimaneva illesa mentre la seconda veniva trasportata dai sanitari del 118 al pronto soccorso di Torrette per accertamenti. I VV.F. successivamente hanno messo in sicurezza la vettura incidentata, il traffico non subiva rallentamenti....

23/07/2016 di Redazione ... Leggi

Schianto in moto, osimano muore in Romania

Schianto in moto, osimano muore in Romania

Ci sarebbe stato uno schianto frontale con una vettura nella zona dei monti Carpazi

Cronaca Muore in uno schianto in moto in Romania. La vittima è Giancarlo Martinangeli, osimano di 67 anni. L’incidente è avvenuto nella provincia di Sibio, poco prima dei monti Carpazi. L’uomo era in vacanza in sella alla sua moto quando per cause in corso di accertamento ci sarebbe stato uno scontro frontale con una vettura guidata da una donna del posto. Il primo a prestare soccorso è stato un amico di Martinangeli che era con lui in Romania. Lo precedeva in moto di qualche metro....

23/07/2016 di Redazione ... Leggi

I piú Visti in SPORT

I piú Visti in CRONACA

I piú Visti in SPETTACOLI, CULTURA, EVENTI

Questo portale é pienamente compatibile con le ultime versioni dei browser IE, Chrome, Firefox, Opera e Safari. Se la navigazione non risultasse ottimale, aggiornare il sistema.