FERMO – Dramma a Fermo dove un uomo di 50 anni ha perso la vita all’interno del suo appartamento a seguito di un incendio.

Stando alle prime ricostruzioni i vigili del fuoco sono intervenuti intorno alle 9 chiamati dai vicini di casa dell’uomo allertati dal fumo che usciva dall’abitazione al primo piano di una casa in via Monteverde. Purtroppo, però, quando i pompieri hanno fatto irruzione nell’abitazione hanno trovato il corpo esanime dell’inquilino. E’ stata aperta un’indagine per stabilire la causa del decesso che potrebbe essere stato causato da asfissia per un elettrodomestico malfunzionante. Sul posto anche gli agenti della questura di Fermo e gli agenti della scientifica.