Lutto nel Giornalismo: è morta Emma Ratti. Spacca: “Donna di creatività, fantasia e ironia”.

E’ morta ad Ancona nel quartiere Archi, dove abitava Emma Ratti, giornalista: avrebbe compiuto 73 anni il 10 febbraio.

Ex moglie di Mariano Guzzini, scrittore, già assessore alla Cultura e poi presidente della Provincia di Ancona e del Parco del Conero, era stata per anni la portavoce dell’ex presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca.

Che ora la ricorda su facebook: “Emma ha deciso che in questa esistenza non ci fosse più nulla che la sua innata curiosità potesse sperimentare. Così se ne è andata, come ha fatto tante volte nella sua vita, come quando si ritirò per alcuni mesi in un isola tra Francia e Inghilterra, sulla Manica, lasciandomi senza ‘voce'”. “Non era mai conformista, banale e stereotipata – aggiunge Spacca.

“Non esistevano standard, prototipi o rigidità. Solo creatività, fantasia e ironia. Luci da sperimentare, mai ombre in cui incupirsi. Un mondo forse troppo diverso dall’attuale realtà. Ci siamo lasciati a Capodanno con un grande abbraccio. Non avrei mai immaginato che sarebbe stato l’ultimo in questa vita” conclude.