Una maxi frode sui carburanti da oltre 15 milioni di euro: è quanto scoperto dalla Guardia di Finanza di Ancona.