Un nuovo attacco informatico ha colpito ieri il Cup delle Marche, era già successo lo scorso 19 maggio, questa volta però i disservizi sono durati solo alcune ore, poi la situazione è stata ripristinata.

La Polizia Postale di Ancona è al lavoro e verificare eventuali connessioni con l’attacco di maggio, mentre l’Azienda Sanitaria Regionale ha annunciato di essere all’opera per l’implementazione dei livelli di sicurezza.