ASCOLI PICENO – Percorreva il Sentiero dei mietitori, in località Altino, frazione di Montemonaco, quando ha accusato un malore. Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio, intorno alle 14. L’uomo, 73 anni di San Benedetto del Tronto, non era più in grado di muoversi. Immediati i soccorsi, allertati dal fratello dell’anziano che si trovava con lui lungo il sentiero.

La centrale operativa ha attivato anche l’eliambulanza “Icaro 2” che si è levata in volo dalla base di Fabriano con a bordo il tecnico per il recupero nella zona impervia. Il 73enne si trovava infatti in una zona difficile da raggiungere, all’interno di una fitta boscaglia. Impossibile per l’operatore a bordo dell’elicottero scendere tra a vegetazione.

L’anziano è stato dunque recuperato dagli operatori del Soccorso Alpino e dai Vigili del Fuoco che lo hanno raggiunto stabilizzato e poi trasportato in una piazzola dove nel frattempo era atterrata l’eliambulanza. Da qui il trasporto con Icaro 2 all’ospedale “Mazzoni” di Ascoli Piceno.