SANT’ELPIDIO A MARE – Minaccia un parente con una pistola. Individuato dai carabinieri della stazione di Sant’Elpidio a Mare, del Norm di Fermo e della stazione di Monte Urano. Si tratta di un 38enne della zona, denunciato per minaccia aggravata.

La sua arma si è rivelata, durante i controlli, caricata a salve e con ‘bocca’ della canna parzialmente piombata. Si tratta della replica di pistola semiautomatica marca “Kal-Kal” calibro 8 mm (a salve) con il vivo di volata, la ‘bocca’ della canna, parzialmente occluso (piombato). La ‘pistola’ è stata sequestrata e l’uomo denunciato.

All’origine del suo gesto un credito vantato nei confronti del parente minacciato.