FANO – Lite sanguinosa a Torrette di Fano originata forse da un complimento di troppo fatto a una donna sul lungomare.

Il fatto è avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì. Un uomo di 54enne avrebbe fatto un commento alla fidanzata di un 42enne, che ha subito reagito. All’inizio una lite verbale, poi degenerata e finita a calci e pugni.

Ad avere la peggio il 54enne, rimasto ferito  gravemente e ricoverato in rianimazione. La prognosi è riservata. L’aggressore è stato arrestato dalla polizia per tentato omicidio.