ASCOLI PICENO – Durante alcuni lavori sotto la sede stradale in via delle Torri ad Ascoli Piceno, in pieno centro storico, si è verificata una rottura della tubatura di rete del gas: il gas fuoriuscito ha determinato l’incendio del furgone Doblò di una ditta e le fiamme hanno anche raggiunto la copertura di un cantiere prospiciente; un operaio è rimasto lievemente ustionato alle mani ed è stato poi medicato dai sanitari.

Dopo l’incidente, avvenuto verso le 9, sono intervenuti i vigili del fuoco con 11 uomini e l’ausilio di cinque mezzi per domare le fiamme. A quel punto sono scattate le difficoltose operazioni di messa in sicurezza dell’intera area.