ANCONA – Sono stati scoperti nuovi 130 positivi al Covid-19 nelle ultime 24 ore nelle Marche: emergono dai 1497 tamponi molecolari (rapporto positivi/testati dell’8,6%) cui si aggiungono i 23 positivi che poi andranno ritestati con il molecolare dai 531 antigenici rapidi, con un’incidenza, in questo caso, del 4%. I soggetti sintomatici sono 28, ovvero il 21,5%. 

Il contagio sul territorio. Dei 130 positivi 52 sono stati scoperti in provincia di Pesaro Urbino, 30 in quella di Macerata, 23 in provincia di Ancona, 14 in provincia di Ascoli Piceno, 5 in provincia di Fermo. 

Negli ospedali. Comincia a “ripulirsi” i reparti negli ospedali: si registrano 20 pazienti Covid in meno rispetto a 24 ore fa. Sono in totale 260, di cui 44 in rianimazione, ovvero tre in meno rispetto a ieri. C’è una persona in più però rispetto a ieri in attesa nei pronto soccorso: sono in cinque oggi ad aspettare un posto letto.

Le vittime. Dopo la “tregua” di ieri, con la prima giornata senza vittime dopo 7 mesi, si registrano altri due decessi legati al Covid, portando il bilancio dall’inizio dell’emergenza a 2998 morti nelle Marche.