MONTE SAN GIUSTO – Rodolfo Ignazi, 78 anni, ex fotografo, è morto per una emorragia interna dopo aver sbattuto la testa sulle scale di casa.

Una caduta fatale, quindi, dietro alla tragedia che ha colpito ieri Monte San Giusto. Ignazi dopo la caduta si è probabilmente trascinato fino alla camera da letto dove poi è stato trovato senza vita, in un lago di sangue.

Confermata dunque dai primi esiti dell’autopsia l’ipotesi iniziale di un incidente domestico.