Scossa di terremoto magnitudo 3.3, con epicentro in mare, lungo la costa sud nelle Marche tra le province di Ascoli e Fermo, in particolare tra Cupra Marittima e Pedaso, poco dopo le 11 questa mattina, a circa 10 chilometri di profondità. Al momento non si registrano danni a persone o cose, ma il sussulto è stato avvertito dalla popolazione, con diverse segnalazioni arrivate in particolare da San Benedetto del Tronto.