MASSA FERMANA – Un uomo di 50 anni ha perso la vita in un incidente mentre era in sella al suo scooter a Massa Fermana. Ad accorgersi del corpo ormai senza vita sulla scarpata è stato un passante, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Sul posto al lavoro, oltre i sanitari anche i Vigili del Fuoco. In corso le indagini che dovranno chiarire come l’uomo sia uscito di strada per poi perdere la vita.

Ancora incidenti stradali. Da registrare un altro schianto drammatico avvenuto verso mezzanotte e trenta la notte scorsa a Civitanova Marche, sul lungomare.

A perdere la vita un ragazzo di 32 anni, di origine marocchina, che stava rientrando in scooter a casa, dopo aver finito il turno di lavoro in un locale della zona. 

Per motivi in corso di accertamento il giovane ha perso il controllo del mezzo, finendo prima sul marciapiede e poi contro un palo della luce. Nell’impatto il ragazzo è morto sul colpo. Sono in corso gli accertamenti da parte delle forze dell’ordine. 

E nella notte tra mercoledì e giovedì a perdere la vita a Monsano, nello schianto tra uno scooter e un’auto Domenico Pengue, 53 anni, magazziniere di Monte San Vito, papà di due figli. Lievemente ferito anche il ragazzo di 25 anni di Filottrano che si trovava a bordo della vettura.