Investita e uccisa davanti all’Api mentre attraversa la strada. Il dramma sotto gli occhi della figlioletta, rimasta miracolosamente illesa.

La tragedia si è verificata sabato sera lungo la strada statale Adriatica, nei pressi della raffineria Api. Una donna di 52 anni, originaria della Tunisia e madre di 4 figli, è stata investita da un’auto condotta da un settantenne di Montemarciano e purtroppo è deceduta nell’impatto. Con lei c’era una delle figlie, rimasta miracolosamente illesa.

Secondo una prima ricostruzione, la donna attraversava la strada dalla fermata dell’autobus verso il quartiere delle case popolari di Fiumesino, dove abitava con la famiglia. Il 75enne alla guida dell’auto, una panda, avrebbe spiegato alla Polizia di Falconara prontamente sopraggiunta di non essersi accorto della donna.

Sul posto polizia municipale di Falconara e 118. Disagi alla circolazione con il traffico che sta procedendo a rilento.