ASCOLI PICENO – Tragedia sfiorata ieri pomeriggio ad Ascoli Piceno in zona San Filippo, dove un bambino di un anno che rischiava di cadere dal balcone è stato salvato dai vigili del fuoco.
A dare l’allarme un automobilista, transitando in auto, notava il piccolo impigliato tra le inferriate del terrazzo e appeso per la maglietta. Una scena agghiacciante: il piccolo rischiava di cadere nel vuoto da un momento all’altro.

Dopo pochi minuti dalla segnalazione dell’automobilista, sono giunti in zona i carabinieri del comando provinciale di Ascoli, poi i vigili del fuoco e un’ambulanza del 118. I soccorritori sono riusciti a entrare nell’appartamento e il piccolo è stato tratto in salvo dai vigili del fuoco. Il bimbo, fortunatamente, non ha riportato nessuna conseguenza fisica, se non qualche lieve escoriazione.