CASTELLEONE DI SUASA – Prima un lembo di felpa poi lo zainetto, ma anche le scarpine di Mattia, il bimbo di 8 anni disperso nella zona di Barbara, sono in mano ai soccorritori. Le calzature sono state rinvenute all’interno dell’auto da cui il piccolo era scappato insieme alla mamma per mettersi in salvo dall’onda di acqua e fango che li ha poi travolti e separati.
A condurre le ricerche incessanti i vigili del fuoco, con i sommozzatori, insieme a quelli dei carabinieri e della Guardia di Finanza e all’utilizzo di cani molecolari.
Le ricerche si concentrano nella zona di Castellone di Suasa, in un terreno di un’azienda agricola. Sul posto anche il papà e i parenti del piccolo

Le ricerche proseguono anche per Brunella Chiu, la 56enne di cui non si hanno tracce, mamma di Noemi Bartolucci, la 17enne poi ritrovata priva di vita.