SENIGALLIA – E’ caccia al pirata della strada a Senigallia, dove una donna è stata investita e trascinata per diversi chilometri e ritrovata poi in via Podesti. Da una prima ricostruzione la donna era uscita con il suo cagnolino. L’animale sarebbe stato investito da un furgone nella zona di Marzocca. La donna si è fermata per soccorrerlo ma è stata a sua volta falciata da un altro mezzo che sopraggiungeva e che non si è fermato. Il corpo della poveretta è stato trascinato sulla strada per almeno 7 chilometri: a notare quella sagoma straziata sarebbe stato un passante che poi ha dato l’allarme. Le forze dell’ordine stanno cercando di identificare il mezzo pirata, mentre viene ascoltato l’uomo che era alla guida del furgone.