PESARO – Due 16enne sono stati denunciati a piede libero dalla polizia, perché ritenuti degli incedi a due vetture, un camper e 7 cassonetti messi a segno in due giorni a Pesaro.

L’ultimo atto, il rogo appiccato ad un camper parcheggiato sotto un ponte dell’autostrada A14, ha danneggiato la struttura autostradale, senza comprometterne comunque la struttura. Si sono staccate fibre di carbonio ed è stato annerito il manufatto, i danni ammontano a non meno di 300mila euro.

I due ragazzini, che hanno ammesso tutto, hanno spiegato di averlo fatto per gioco e noia. L’indagine passa ora alla Procura dei minori di Ancona.