FERMO – Dopo mesi di code, traffico e incidenti si va verso la soluzione nel tratto autostradale dell’A14 tra Porto Sant’Elpidio e Pescara. Da domani pomeriggio, 9 luglio, torneranno disponibili due corsie di marcia. Fa sapere Autostrade Spa: “Due corsie per senso di marcia, grazie alla rimozione degli scambi di carreggiata che hanno consentito di portare avanti le attività di consolidamento in 10 gallerie del tratto”. “I cantieri diurni attivi nelle gallerie verranno sospesi a partire dalle 13. La riduzione del 50% del pedaggio, attivata dal 12 giugno, per le tratte comprese tra Fermo e San Benedetto del Tronto, Val Vibrata e Roseto, Atri Pineto e Pescara Nord, resterà invece attiva fino alle ore 24:00 del 9 luglio”. “La data di sospensione dei lavori diurni – ricorda una nota – rispetta il cronoprogramma condiviso nel tavolo istituito con le strutture tecniche del Ministero dei Trasporti e della Mobilità Sostenibili, con la Regione Marche, la Regione Abruzzo e le Prefetture coinvolte. Un incontro è già stabilito per il 16 luglio, per condividere la programmazione delle nuove attività in galleria che riprenderanno in orario diurno sulla tratta solo a partire dal prossimo autunno”.

Leggi anche https://etvmarche.it/29/06/2021/incidente-a14-assessore-baldelli-una-tragedia-che-e-una-denuncia/ https://etvmarche.it/28/06/2021/dopo-mesi-di-code-e-disagi-oggi-la-tragedia-due-morti-in-autostrada-a-grottammare/