PESARO – Se non ci saranno nuove soluzioni dal Governo sono pronti a tornare a Roma il prossimo lunedì alle 15:00 i ristoratori e i commercianti che lo scorso 6 aprile si sono radunati davanti e Montecitorio per chiedere la riapertura delle attività commerciali chiuse con la pandemia. Nell’arco della manifestazione si sono verificati anche degli scontri in cui sono rimasti feriti due agenti della polizia.