ANCONA – Continua a mantenersi sostanzialmente stabile la situazione epidemica nelle Marche. I dati del bollettino di oggi, domenica 3 ottobre 2021, che non si discostano molto rispetto a quelli degli ultimi giorni. Sono 66 i nuovi casi positivi nelle Marche su 1921 tamponi processati con una percentuale di positività del 3,4%. Il tasso di incidenza cumulativo su 100mila abitanti si attesta a 30,43 in discesa rispetto ai giorni precedenti: il primo ottobre è stato di 31,60, il 2 ottobre 31,30.

Tra questi la maggior parte si registra nella provincia di Pesaro-Urbino con 20 casi riscontrati. Seguono Macerata (19 casi) e Ancona (16). Mentre si registrano solo 3 casi sia a Fermo che ad Ascoli. Sono 5 invece i positivi di fuori regione.

Drastico calo di ricoveri (- 7) negli ospedali delle Marche che ora contano 58 pazienti. A fronte di un ricovero in più in Terapia intensiva ci sono 4 ricoveri in meno in Terapia semi-intensiva  e 4 in meno nei reparti non intensivi. Il totale dei dimessi assomma a nove pazienti. Non si registrano infine nuovi decessi, il numero delle vittime da inizio pandemia resta stabile a 3079.