MACERATA – Una donna di 40 anni è rimasta gravemente ferita a causa di un incidente domestico avvenuto in una dimora storica a Macerata, in contrada Cimarella. Da quanto si apprende per cause in corso di accertamento, all’interno di una dimora storica,  è esploso un caminetto a bioetanolo, le fiamme hanno poi investito la donna portata d’urgenza al pronto soccorso. Sul posto a lavoro i vigili del fuoco di Macerata per spegnere le fiamme che hanno bruciato anche una poltrona.