MONTE SAN VITO – Aveva dedicato gran parte della sua vita agli altri, in una terra difficile, padre Matteo Pettinari, sacerdote di 42 anni, di Monte San Vito, morto dopo uno schianto contro un bus di linea in Costa D’Avorio, dove era missionario da 13 anni. Le cause dello schianto sono al vaglio, non si esclude un colpo di sonno o un malore del sacerdote.

“Caro Matteo – scrive su Facebook la sorella Francesca -mi avevi chiamato purtroppo non ho sentito e poi più il nulla. Sei volato in cielo ed ora con mamma vegliate su di noi. Il tuo ricordo sarà sempre nel mio cuore e nessuno potrà portarmelo via. Tua Francy”. 

A Dianra padre Matteo aveva lavorato per la costruzione di una chiesa e di un ospedale. In lutto la diocesi di Senigallia di cui faceva parte.