Continua la crescita dei ricoveri per covid nelle Marche, che arrivano a toccare quota 201, con i 10 ingressi registrati nelle ultime 24 ore. Salgono in particolare a 38 i degenti in terapia intensiva e a 139 quelli nei reparti non intensivi.

Purtroppo salgono a 3192 i decessi per covid sul territorio regionale, con due nuove vittime, si tratta di una 58enne di Monterubbiano e di una 81enne di di Castelfidardo, entrambe già afflitte da altre malattie.

Resta alto il numero dei contagi covid, sono 703 le nuove diagnosi su  4.539 tamponi esaminati nel percorso diagnostico di screening. La percentuale di positivita è del 15,5%. il tasso di incidenza cumulativo su 100mila abitanti è di 276,54 (un numero di molto superiore in alcune aree delle Marche). 

Resta la provincia di Ancona la più colpita con 197 nuovi contagi seguita dalla provincia di Macerata, in crescita, con 160 casi, Pesaro Urbino 131, Fermo 104 e Ascoli Piceno 88. I nuovi positivi al Covid di fuori regione sono 23.