ANCONA – Il boom di prenotazioni degli Over 50 e il via alle loro somministrazioni, ma il mancato rifornimento di Moderna, 8900 dosi annullate, costringe la Regione a riprogrammare alcuni appuntamenti. A compensare l’imminente nuova fornitura di Pfizer e AstraZeneca. Così da domani, mercoledì 19 maggio, via alle prenotazioni anche per la fascia d’età 40-49 anni tramite portale Poste, al numero verde 800 00 99 66, via Sms con codice fiscale al 339 9903947, o utilizzando i PostaMat attivi sul territorio.

Giugno “il mese della spallata”, citando il generale Figliuolo, anche nelle Marche. Se si fa complicata l’ipotesi dei richiami nei luoghi di vacanza, l’estate sarà del definitivo impulso all’immunizzazione