ANCONA – Principio di incendio oggi in tribunale, che è stato evacuato per motivi di sicurezza. È successo ad Ancona, nella sede di Corso Mazzini. L’attività di Palazzo di Giustizia era appena iniziata quando, attorno alle 8.30, è suonato l’allarme incendio.

In fretta il personale amministrativo, i magistrati e gli avvocati, sono usciti dalla struttura di cinque piani, messa in difficoltà in questi giorni per la mancanza degli ascensori, inutilizzabili causa lavori di ristrutturazione.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco. Il principio di incendio si è sviluppato in un ufficio posto al quinto ed ultimo piano. Le prime fiamme sarebbero state spente dal personale presente. Poi sono arrivati i vigili del fuoco per un controllo generale. Per fortuna non ci sono stati né feriti né intossicati.