“È sicuramente un’emozione grandissima incontrare Sua Santità. Ancor di più avendo l’onore di guidare la delegazione dei sindaci della nostra regione, in qualità di presidente dell’Anci Marche e coordinatore nazionale delle Anci regionali. Questa mattina è stato così”.
Queste le parole del sindaco di Ancona Valeria Mancinelli che ha guidato la delegazione dell’Anci Marche all’incontro istituzionale con Papa Francesco è avvenuto nella Sala Clementina del Vaticano.

Il Papa nel corso dell’udienza, ha esortato più volte alla pace sociale, ha parlato della dignità del lavoro, della solidarietà verso chi ha più bisogno, dell’ascolto, della rete di relazioni sociali fondamentale in questo periodo e della capacità di saper sognare una città migliore insieme a tutta la comunità.

Insieme al primo cittadino di Ancona, anche il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, quello di Ascoli Piceno Marco Fioravanti, il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro e il primo cittadini di Macerata Sandro Parcaroli.

E proprio quest’ultimo ha riferito di aver invitato il pontefice al pellegrinaggio Macerata Loreto dell’11 giugno. Ricordiamo il Santo Padre ogni anno in occasione del Pellegrinaggio, usa fare una telefonata per dare un messaggio ai pellegrini che stanno per mettersi in marcia. Il sindaco
ha deciso di invitarlo a venire personalmente.