Resta alto il numero dei nuovi contagi da Covid 19 rispetto ai test effettuati (69 su 292 tamponi), mentre è stabile la quota dei pazienti ricoverati. I dati delle ultime 24 ore diffusi dalla Regione Marche e riferiti al ferragosto, consegnano una situazione da zona bianca stabile, con focolai diffusi a macchia di leopardo.

Il Pesarese nuovo fronte dei contagi

E’ il Pesarese a tenere più alto il numero dei positivi: sono 47, seguiti dai 12 nuovi casi registrati nell’Anconetano, 7 nel Maceratese, 0 nel Fermano e nell’ascolano e 3 da fuori da regione.

Sono 69 i nuovi positivi ai test molecolari, con un rapporto contagi/test del 21,9% (69 su 292). Due, invece, i nuovi positivi ai test antigenici con un rapporto del 3,1 %(2 su 64).

Il tasso d’incidenza cumulativo su 100 mila abitanti è del 76,7 %.

Stabili i ricoveri, crescono i pazienti nei pronto soccorso

Sono 7 i pazienti ricoverati nelle terapie intensive della regione (+1 in 24 ore), 2 nelle semi intensive (-3), e 36 nei reparti non intensivi (+2). In totale i ricoveri causa Covid sono 45, invariati rispetto al giorno precedente. In aumento, invece, i pazienti nei pronto soccorso della regione, e in attesa di posto letto: sono 14 (+7 in 24 ore).

Nessuna vittima nelle ultime 24 ore per le conseguenze del virus. Sono 3043 dall’inizio della pandemia.