La serata della delusione e della rabbia, 4 giugno: stipendi non pagati, addio serie C. La serata dell'orgoglio e della coesione, tifosi, città e amministrazione, 7 giugno: un percorso comune per dare futuro all'Ancona. La serata della rinascita e del riscatto, 3 luglio: l'assemblea al Del Conero, dopo l'exploit del sindaco Silvetti. E oggi il versamento dell'assegno da 400mila euro per l'iscrizione in D della Società sportiva calcio Ancona. Un mese da film, un film a tinte biancorosse.