Senigallia si prepara a piangere Simone Sartini e Cosimo Maddalo, rispettivamente autista della Croce Rossa e paziente trasportato, morti lunedì mattina a Chiaravalle nella drammatica tragedia dell'ambulanza. I due, assieme ad un altro soccorritore della Cri senigalliese, viaggiavano a bordo del mezzo sanitario quando sono rimasti schiacciati da un autoarticolato condotto da un rumeno trentenne, illeso. Il drammatico incidente si è verificato sulla rampa tra la Superstrada 76 e il casello autostradale di Ancona Nord. Domani l'ultimo saluto a Simone nella chiesa di San Giuseppe Lavoratore, alla Cesanella di Senigallia. Il funerale di Cosimo, invece, si terrà venerdì alle 10 alla chiesa della Pace, sempre a Senigallia. Intanto il conducente del tir è indagato per duplice omicidio stradale.