Vaccinazione o tampone negativo per lavorare all’interno di fabbriche e uffici. È la posizione di Confindustria rispetto all’ipotesi di un’obbligatorietà del Green Pass per i dipendenti. Sterilgarda ha già tracciato il solco sul quale è presumibile che il mondo della manifattura si muoverà. Confindustria chiede riferimenti normativi e confronti costruttivi con il Governo e i sindacati