Primo maggio. A Numana è sold out per i turisti, ma il paradosso alla vigilia della giornata dedicata al lavoro è che non si trovano i lavoratori. Caccia al personale per chalet, alberghi e ristoranti