Quando si combatte il cancro, il proprio mondo, un mondo fatto di esami, di biopsie, di terapie e cure di ogni tipo, diventa tutto in bianco e nero ed è difficile, a volte, ritrovare la gioia dei colori, questa gioia che oggi però entra nel reparto di oncologia degli Ospedali Riuniti di Ancona anche attraverso le opere realizzate dagli studenti dell''Accademia di Brera, studiate appositamente per regalare ai pazienti serenità e voglia di sognare di nuovo grazie ad un lavoro cromatico pensato apposta per loro.

Le nuove opere donate, 10 in tutto, posizionate nell'area del Day Hospital dove i pazienti oncologici affrontano la chemioterapia, si sommano ai 25 quadri già regalati al reparto nel settembre 2020 nell'ambito del progetto "Arte per la Vita".

 

16mila accessi annuali in day hospital, 14mila visite ambulatoriali , 600 ricoveri, 3000 prestazioni di genetica oncologica, questi i numeri dell'ultimo anni del reparto di oncologia degli Ospedali Riuniti, numeri consistenti, dietro i quali però si nascondono storie, persone, famiglie, figli e e genitori.

 

 

 

Servizio di Laura Meda