A bordo nella due giorni in cui il progetto “Sailing for blue life” ha toccato la città di Ancona i ricercatori di IRBIM hanno proceduto alla raccolta di campioni d’acqua a diverse profondità al largo del Conero per studiare il microbioma marino.