Si allontana sempre più dall'Interporto di Jesi il nuovo polo logistico di Amazon. Le trattative con Scannell, la società che avrebbe dovuto realizzare l'hub logistico entro luglio 2023 sono in stallo, tutto saltato o forse, si spera, rinviato. Eppure i presupposti c'erano tutti, dopo il via libera di ministero e soprintendenza e un'estenuante tira e molla, sembrava esserci un accordo, invece sembra che all'ultimo qualcuno si sia tirato indietro. 

I vertici di confindustria non hanno dubbi, "troppa rigidità da parte dei vertici di Interporto – dicono – la responsabilità è della politica. E ora -concludono – politica e vertici regionali devono fare qualcosa", per non perdere quel treno che si sta allontando sempre più.

 

 

 

Servizio di Laura Meda