Non ha la stessa euforia di Tokyo. Ma quella è una favola irripetibile e solo da tramandare. Stavolta la stretta di mano, la pacca sulle spalle e l'abbraccio tra Marcell Jacobs e Gian Marco Tamberi va in scena ad Ancona, al PalaIndoor, casa Gimbo. Il primo ha appena vinto il tricolore sui 60 metri, il secondo è in borghese dopo aver scelto di non prendere parte a nessuna gara al chiuso in questa stagione. Gli occhi di Ancona, capitale dell'atletica in questo fine settimana, sono tutti per l'uomo più veloce del mondo