Ascoli città dei cantieri: nel 2022 appalti per oltre 33 milioni di euro. Nuovi progetti in arrivo anche per il 2023 e diventa concreto il rifacimento della Curva Sud dello Stadio Del Duca.

 

Mai come ora il capoluogo piceno si ritrova a essere la città delle gru. Dal centro storico dove al momento si contano almeno 21 cantieri aperti ai quartieri, una vera e propria trasformazione della città, resa possibile anche grazie all'arrivo dei fondi del pnrr per la rigenerazione urbana. Lavori per un importo complessivo di appalti di oltre 33 milioni di euro con un incremento di quasi il 60% rispetto al 2021. Inevitabili dunque i disagi per la popolazione, disagi però necessari, spiega il primo cittadino di Ascoli, che promette comunque lavori celeri.

Certo è che anche nel 2023 i progetti sono molti, sono già programmati lavori di riqualificazione in ben 34 zone della città (frazioni incluse) che si aggiungeranno ai 18 interventi di rigenerazione urbana in atto e ad altri 12 cantieri pronti a partire per la riqualificazione delle strade, sempre con fondi Pnrr.

Arrivano anche novità interessanti per la costruzione della nuova Curva Sud dello stadio “Del Duca” "La commissione sta valutando le offerte tecniche pervenute – ha spiegato il sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti -. Entro fine Marzo verrà affidata la progettazione, per la quale sono stati messi a bilancio  500mila euro. Le risorse ci sono, fanno sapere dal comune di ascoli,sono già state attivate le procedure per ottenere i fondi, il costo totale per la ricostruzione della nuova curva sud dovrebbe superare i 6 milioni di euro.