ANCONA – Al megafono Carlo Negri, ingegnere anconetano e ormai “youtuber” di un certo seguito, come dimostra anche la piazza di Ancona. Diverse centinaia di persone all’ombra della statua di Cavour e poi in corteo su Corso Garibaldi per la manifestazione contro quelli che vengono definiti passaporto schiavitù, obblighi vaccinali, truffa Covid e additrittura dittatura. Cortei che si sono formati anche a Macerata e in diverse città italiane.