Pil in calo senza precedenti ma economia in ripresa nel 2021. E’ un quadro di ombre e luci quello delineato da Banca d’Italia nel rapporto annuale dell’economia delle Marche. Calo del fatturato dell’8%, specie tra le aziende legate all’export (-11,7%) e al comparto moda. Gli investimenti sono calati del 15%, l’occupazione è a -2,2% con una “tenuta” condizionata dal blocco dei licenziamenti e ammortizzatori sociali.