Alluvione, i piccoli "abusi" bloccano la ricostruzione