22 aprile, la Giornata della Terra richiama ad una ricostruzione post sisma più sostenibile nell'Appennino Centrale.