Dopo il via libera di Camera e Senato, è legge il provvedimento contro gli ecovandali. Pene inasprite per chi deturpa i beni culturali o paesaggistici. Benvenuti Gostoli: "Fungerà da deterrente, previste sanzioni pecuniarie fino a 60mila euro".